Home

Categorie del blog

Categorie del blog

Vitamina D: funzioni e benefici

Pubblicato il 07/04/2022 - Nella categoria Blog e notizie di FarmaciaForYou

La vitamina D è una vitamina fondamentale per il nostro organismo, fa parte delle vitamine liposolubili, quindi affini alle parti grasse del nostro organismo e come tale può accumularsi.

Può presentarsi in 2 forme: l'ergocalciferolo (vitamina D2) e il colecalciferolo (vitamina D3). Tra le 2 forme, la vitamina D3 è la più importante per il corretto funzionamento dell'organismo, nella sua forma attiva è considerata letteralmente un ormone in quanto è in grado di agire attraverso il legame ad uno specifico recettore, responsabile dell'espressioni di molti geni.

Come si ottiene la vitamina D

La vitamina D viene sintetizzata nella pelle dopo l'esposizione ai raggi solari ma è molto frequente una sua carenza, essenzialmente causata dalla scarsa esposizione solare o dall'esposizione solare protetta dai filtri solari che, seppur fondamentale nelle prevenzione dei tumori della pelle, tuttavia ostacola lo stimolo della luce solare alla produzione della vitamina D. L'ipovitaminosi può essere causata anche da cattive abitudini alimentari, stretto vegetarianesimo, allergia al latte, problemi di malassorbimento, patologie a carico di reni e fegato o farmaci che accelerano il suo consumo. Pochi alimenti ne contengono quantità utili: olio di fegato di merluzzo, sgombro, tonno, salmone, uova (in particolare il tuorlo), latte e burro, fegato.

La vitamina D non dovrebbe essere assunta in associazione alla digitale (per il rischio di aritmia), a diuretici tiazidici (per il rischio di ipercalcemia) o calcitonina (la vitamina D potrebbe ridurre l'effetto del farmaco). Inoltre, le concentrazioni di vitamina D diminuiscono con l’età in quanto diminuisce l’apporto con la dieta e l’esposizione della pelle al sole.

Le funzioni della Vitamina D

Numerosi studi hanno evidenziato il suo ruolo nel prevenire problemi legati all'indebolimento osseo causato dall'invecchiamentoLa vitamina D è essenziale per il nostro organismo e svolge diverse funzioni:

  • aumenta il livello di mineralizzazione ossea;
  • svolge una funzione immunoregolatrice;
  • favorisce inoltre l'assorbimento del calcio e del fosforo attraverso l'intestino;
  • contribuisce al mantenimento di ossa e denti in salute;
  • effetti benefici anche sul sistema immunitario, in quanto è un potente immunostimolante;
  • è un antiossidante;
  • contribuisce al buon funzionamento dell'apparato muscolare, andando ad aumentare la forza muscolare e, quindi, le prestazioni fisiche.​

Integratori a base di vitamina D: i prodotti consigliati

Ecco alcuni integratori a base di vitamina D consigliati da FarmaciaForYou:

Fabbisogno giornaliero di vitamina D

Il fabbisogno giornaliero di vitamina D varia a seconda dell’età. Il fabbisogno giornaliero di vitamina D è di 400 unità al giorno, in assenza di fattori di rischio. Le dosi possono variare e arrivare fino a 1.000 unità al giorno in presenza di fattori di rischio o deficit. E' utile dosare la vitamina D3 nel sangue in modo da stabilire l'eventuale grado di carenza.

Carenza ed eccesso di vitamina D

La carenza di Vitamina D può portare ad un problema di calcificazione ossea, nonché ad una predisposizione maggiore alla carie dentale. La carenza di Vitamina D ha un effetto negativo sulla risposta immunitaria a diverse patologie. Invece, l'eccesso di Vitamina D può provocare una calcificazione diffusa a livello di vari organi con conseguente vomito, diarrea e spasmi muscolari.

Come assumere la vitamina D

La Vitamina D3 si può assumere sia come estratto liquido oleoso sia in perle. Si può assumere sia da fonti animali che vegetali. E' opportuna l'assunzione durante un pasto.