Pelle dopo la quarantena: come prendersene cura

Pubblicato il 31/05/2020 - Nella categoria Blog e notizie di FarmaciaForYou

Come il nostro corpo, anche la pelle vive delle situazioni in cui è più affaticata e ci chiede un aiuto in più rispetto ai normali trattamenti quotidiani, e il lockdown che stiamo vivendo rientra sicuramente tra quei momenti. Se non riusciamo a cogliere questi segnali, le conseguenze possono essere un indebolimento e un conseguente precoce invecchiamento della pelle stessa.

Cause dei segni della pelle

Le rughe, le macchie e tutti i segni dell’invecchiamento cutaneo sono attribuibili a due diversi processi: sono tutti fattori che indeboliscono le difese naturali della nostra cute.

  • Il primo è legato alla nostra genetica e dipende dal naturale invecchiamento cronologico;
  • Il secondo processo è invece legato all'ambiente in cui viviamo: gli agenti esterni e ambientali cui siamo sottoposti;
  • stress, le preoccupazioni;
  • la stanchezza e uno stile di vita poco regolare.

Il risultato di questi processi si traduce nel tempo in una riduzione progressiva dello spessore del derma con conseguente svuotamento dell’ovale del viso, perdita di elasticità e disidratazione cutanea.

Consigli per la salute della pelle

Per evitare queste conseguenze è importante dare alla pelle le sostanze di cui ha più bisogno, quando ne ha maggiore bisogno. Ogni periodo ha la sua beauty routine: questo è il momento di darle una marcia in più

Per sostenere la bellezza e la salute della nostra pelle è bene sapere che la beauty routine non è uguale tutto l'anno, ma va adattata in base alle nostre caratteristiche e al periodo che attraversiamo, valutando, quando necessario, di potenziarla con dei periodici trattamenti urto in grado di rivitalizzarla stimolandone la rigenerazione profonda. Anche la pelle infatti ha dei momenti in cui ci chiede un aiuto in più rispetto ai normali trattamenti quotidiani.
Possiamo prenderci cura della nostra pelle agendo sia da fuori che da dentro: infatti è importante ricordare che possiamo apportare i nutrienti e gli attivi di cui la pelle ha più bisogno sia attraverso trattamenti cosmetici, sia attraverso un'integrazione alimentare mirata: proteggere i nostri “mattoni” dall'interno e dall'esterno.
Agire in modo efficace contro l'invecchiamento cutaneo significa stimolare la rigenerazione dei “mattoni” che naturalmente costituiscono la nostra pelle e proteggerli dagli attacchi esterni.

Prodotti consigliati per la salute della tua pelle

Ecco alcuni prodotti consigliati da FarmaciaForYou pensati per prenderit cura della salute della tua pelle:

Age Formula 20 flaconcini

Age Formula 20 flaconcini

Integratore alimentare a base di collagene VERISOL®, acido ialuronico e manganese. Con zucchero ed edulcorante.

Labcare Siero Viso Acido Ialuronico

Labcare Siero Viso Acido Ialuronico

Questo siero concentrato Labcare all'Acido Ialuronico è utile per ottenere una idratazione intensa, costante e di lunga durata.
Formulato con acido ialuronico dai tre diversi pesi molecolari agisce sull'architettura del viso minimizzando le piccole rughe d'espressione e facendo ritrovare alla pelle del viso una rinnovata luminosità.

 Solgar It. Multinutrient Ialuronic Formula 30 Tavolette

Solgar It. Multinutrient Ialuronic Formula 30 Tavolette

Integratore alimentare a base di Collagene, acido ialuronico, coudroitin solfato e Vitamina C.

Acido ialuronico e il collagene: i benefici

Il primo mattone è l'acido ialuronico, capace di legare e trattenere al suo interno una quantità d'acqua pari a venti volte il suo peso. L'acido ialuronico è un ottimo attivo cosmetico: test clinici dimostrano la sua attività antirughe, filler ed idratante. Assunto per via orale, viene digerito ed assorbito a livello intestinale per poi distribuirsi nel tessuto connettivo migliorando l’elasticità e l’idratazione cutanea di tutto il corpo.

Il secondo mattone è il collagene che, insieme all'elastina, costituisce l’impalcatura che sorregge la cute, donandole compattezza. Anche il collagene è un attivo ampiamente noto in cosmetica per la sua attività elasticizzante e rimpolpante. In nutraceutica viene utilizzato il collagene idrolizzato che è in grado di raggiungere il tessuto connettivo, stimolando la rigenerazione del collagene già naturalmente presente all'interno della nostra pelle.
In seguito all'assunzione di collagene, studi clinici dimostrano un aumento della densità e dell’elasticità cutanea con una conseguente riduzione delle rughe, restituendo un aspetto più giovane già dopo quattro settimane.

Il terzo mattone è costituito dai proteoglicani, che sono perfette molecole ponte tra le fibre presenti all'interno della matrice cellulare. Sono dotate di siti di legame per acido ialuronico e collagene, supportandone le azioni.

Aiutare da dentro e da fuori la nostra pelle utilizzando gli stessi “mattoni” che la costituiscono è senza dubbio una strategia vincente contro l''invecchiamento, ma non basta.

E’ utile, infatti, proteggerla ulteriormente dagli attacchi interni ed esterni, così da mantenerla sana e vitale il più a lungo possibile, in questo senso ci vengono incontro altre importanti sostanze.

Le vitamine a favore della pelle

Gli aiutanti intensivi delle pelli affaticate:

  • La Vitamina C, potente antiossidante presente all’interno del nostro organismo, in grado di stimolare la sintesi di Collagene, di inibire gli enzimi che lo degradano e di rigenerare la Vitamina E, altro antiossidante chiave nella protezione dai radicali liberi;
  • La Vitamina A viene divisa in due categorie: retinoidi e carotenoidi. I retinoidi stimolano la rigenerazione cellulare profonda, aumentano la sintesi di Collagene e riducono profondità ed ampiezza delle rughe;
  • Inoltre, il Bakuchiol, ingrediente naturale recentemente introdotto nel panorama cosmetico, è una molecola retinolo-simile che esercita un effetto rigenerante profondo e restituisce tonicità ed elasticità alla pelle. Studi clinici ne dimostrano, infatti, un’efficacia paragonabile a quella del Retinolo, rivelandosi adatto anche alle pelli più sensibili.

Quando la tua pelle ha bisogno di un aiuto in più sarebbe quindi ideale individuare un trattamento intensivo in grado di apportare il giusto equilibrio di tutte queste sostanze in modo combinato dall'esterno e dall'interno, scegliendo per il giorno gli attivi più adatti a idratare, illuminare e levigare la pelle e per la notte attivi che abbiano sulla pelle un’azione riparatrice, rigenerante e nutriente.

Ricorda che il tuo farmacista di fiducia è in prima linea per fornirti consigli pratici ma autorevoli che possano aiutarti a prenderti cura della salute e della bellezza della tua pelle anche, e soprattutto, in questo periodo di emergenza.